Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. 

  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Previous Next

News

No result.

Visite: 147

Si invitano alunni e famiglie a prendere visione del documento nella sezione COVID A SCUOLA  che ribadisce l'Obbligo di mascherina davanti alle scuole all’entrata e all’uscita.

......In forza del Decreto del Presidente della Giunta Regionale 2 ottobre 2020, n. 102 a decorrere dal 3 ottobre 2020 sull’intero territorio regionale vige l’obbligo, per tutti i
cittadini, di utilizzare mascherine, durante le fasi di entrata e di uscita delle scuole di ogni ordine e grado. Quindi l’obbligo riguarda solo quelle precise fasce orarie con esclusione di tutte quelle attività che possano svolgersi nelle aree di pertinenza o antistanti la scuola durante gli orari dedicati alla didattica.
L’obbligo riguarda le c.d. aree pertinenziali delle scuole o antistanti ad esse, (quali, a mero titolo di esemplificazione, parcheggi, giardini, piazzali antistanti gli ingressi,
marciapiedi dinanzi a entrata/uscita).
L’obbligo è esteso anche a tutti i luoghi di fermata, attesa, salita e discesa del trasporto pubblico scolastico, fatto salvo per i bambini di età inferiore a sei anni, per i soggetti con forme di disabilità o con patologie non compatibili con l’uso continuativo dei dispositivi di protezione individuale ovvero per i soggetti che interagiscono con i predetti.
Il provvedimento si è reso necessario in quanto dal giorno di apertura delle scuole, davanti alle stesse sia al momento dell’ingresso che dell’uscita si creavano assembramenti
vietati, sia da parte di studenti che di accompagnatori, senza inoltre che fosse osservato l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
Non essendo materialmente possibile indicare una distanza metrica entro la quale individuare la zona ove imporre l’obbligo di indossare la mascherina, per le diverse
situazioni logistiche e strutturali delle scuole si è ritenuto individuare queste con riferimento alle zone antistanti o pertinenziali alle scuole stesse.
Nessun dubbio che l’aggettivo antistante è riferito alla parte che sta davanti, di fronte, prospiciente alla scuola. Sono tali marciapiedi, i piazzali e tutte quelle aree,
comunque denominate, immediatamente poste nelle vicinanze agli accessi della scuola.......OMISSIS..................................................................................

.......Nella fase di ingresso saranno soggetti a taleobbligo gli studenti i loro accompagnatori, il personale docente e non docente, che si riunisca per accedere all’interno dei locali scolastici o semplicemente attenda che l’alunno entri nella scuola.
All’uscita il provvedimento riguarderà in primis coloro che attendono gli studenti e, quando questi fuoriescono, anche gli studenti medesimi che, come è notorio, sono soliti formare raggruppamenti composti da soggetti anche di classi diverse.
Sicché in quel periodo temporale, ancorché si creino gli assembramenti vietati e non vi sia il rispetto del distanziamento sociale, l’utilizzo del dispositivo protezione
alle vie respiratorie costituisce sicuramente misura idonea per prevenire i contagi......................OMISSIS..................................................................

Vademecum Covid per la scuola

Obbligo Mascherina

Manuale Covid versione del 20 ottobre 

 Domande e risposte sulla riapertura delle scuole (aggiornamento del 28 ottobre 2020)

Dpcm 2 novembre 2020

HotSpot scolastici

 Modulistica Covid

Circolari per il personale

Visite: 22

Di seguito in allegato suddivisi per ordine di scuola le circolari relativi ai Piani delle Attività per l'anno scolastico 2020-21.

Circolari per i genitori

Visite: 79

Prot. 8251

 

AI GENITORI

 

 OGGETTO: chiarimenti in merito alla giustificazione delle assenze

Le assenze degli alunni possono essere di tre tipi

  • Per motivi personali, famigliari
  • Per malattia (non sospetto COVID)
  • Per malattia (sospetto COVID)

Per il primo caso, la famiglia deve utilizzare il diario (per la scuola dell’infanzia la famiglia consegnerà ai docenti un foglio con la giustificazione).

Nel secondo si utilizza il modello allegato 4 (AUTODICHIARAZIONE ASSENZA DA SCUOLA PER MOTIVI DI SALUTE NON SOSPETTI PER COVID-19) anche solo per l’assenza di un giorno (scaricabile dal sito da "Genitori/modulistica)).

Per il terzo, si segue tutta la procedura prevista dalla Legge.

Un saluto cordiale

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa Alessandra Atanasio

Visite: 43

Comunicazione attivazione piattaforma PagoInRete per i pagamenti on-line dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici a carico delle famiglie.

Leggi qui >>

Visite: 41

 

Rivoli, 1 Ottobre 2020

Ai genitori della scuola secondaria di primo grado

Oggetto: Progetto S-bocciati                                                                                         

Gentili famiglie,

in continuità con lo scorso anno scolastico, dal 6 ottobre ripartirà il progetto Stiamo Bene Insieme per il potenziamento del successo formativo. Quest’anno il progetto, gestito sempre dagli educatori della cooperativa Atypica e monitorato dalle Istituzioni scolastiche e dal C.I.S.A., prevede per ogni ragazzo la frequenza di un solo  pomeriggio a settimana, il martedì e il giovedì, a settimane alterne tra le diverse classi (adattamenti necessari per garantire il rispetto delle precauzioni sanitarie), fino ad esaurimento delle ore avanzate l’anno scorso. L’orario sarà dalle 14,00 alle 16,00 (l’orario sarà dalle 13,00 alle 15,00 fintanto che la scuola osserverà orario ridotto)

Al termine delle lezioni, i ragazzi saranno affidati agli educatori, con i quali consumeranno il pranzo portato da casa, nel rispetto della normativa di prevenzione del contagio.

Poiché il progetto è rivolto ad un numero limitato di studenti e per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, si richiede una frequenza regolare.

Sarà compito dei Consigli di Classe stabilire, sulla base del numero massimo di allievi che potranno partecipare e dei reali bisogni dei ragazzi decidere, in accordo con gli educatori, a chi proporre il progetto.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Alessandra Atanasio

 

 0119591563 ---  0119592158

Via Pavia, 30 – 10098 RIVOLI (TO)

Web: www.scuolaprimolevi.it --- e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. --- pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Codice univoco fatturazione: UFYMST

Eventi

Notizie

Torna all'inizio del contenuto